Alghe e loro utilizzazione

Sono organismi vegetali che hanno avuto la loro evoluzione primaria in ambienti dove l’acqua allo stato liquido non è stato un fattore limitante. La loro evoluzione è stata condizionata dalla qualità della luce presente nei diversi ambienti. In base al sistema di raccolta della luce, possiamo distinguere le alghe rosse (Rhodophyta), le alghe brune (Phaeophyta) e le alghe verdi (Chlorophyta).
Il loro corpo, chiamato tallo, può essere formato da una sola cellula oppure raggiungere dimensioni gigantesche, e mostra una grande varietà di modelli organizzativi.
Le alghe hanno un ruolo fondamentale nell’ecosistema terrestre, in quanto sono organismi produttori di molecole alimentari negli ambienti acquatici. Il tavolo testimonia il largo uso che l’uomo, in molte sue attività, fa delle alghe e dei loro estratti naturali.
Nella sezione dei fossili sono presentati altri tre tavoli che riguardano l’evoluzione di queste piante nel corso delle varie ere geologiche (Stromatoliti e Alghe), mentre nella sezione di Botanica del Dipartimento di Scienze Biologiche e Ambientali è presente una collezione di alghe, ricca di oltre 4000 specie, che può essere visitata su richiesta.

clicca sulla foto per vedere il tavolo

condividi su