Tillandsie

Genere di oltre 400 specie di perenni epifite, terrestri o litofite sempreverdi che vivono nelle boscaglie e nei boschi di Stati Uniti meridionali, Indie occidentali e America centrale e meridionale. 

Le foglie intere, spesso squamose sono da ligulate a strettamente triangolari o lineari, a volte rastremate in sottili fili; nascono per lo più riunite in rosette, poche lungo gli steli sottili e a volte hanno guaine sporgenti. Molte specie hanno fiori da tubulari a imbutiformi, con 3 sepali e 3 petali, spesso con lobi terminali espansi; si trovano in mezzo a brattee colorate e si aprono di giorno, in primavera o in autunno.

I fiori possono essere solitari ma in genere sono su 2 o più file opposte, formando fitti racemi o spighe, a volte raggruppati in infiorescenze composte. I fiori spuntano all’apice degli scapi che talvolta hanno brattee fitte o colorate. Dove le temperature scendono sotto 7 °C vengono coltivate in serra temperata o a muro o in casa.
 

condividi su