CERCA NEL SITO
 ORTO » Serre 
Serre   versione testuale
Nell’Orto Botanico sono presenti tre serre di piccole dimensioni ma con ricche collezioni di piante grasse ed insettivore e una nuova serra caldo-umida in corso di allestimento.
 
La serra delle piante grasse
Questa serra, costruita nel 2005 grazie al finanziamento dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e P.I., ha una superficie di circa 60 mq e accoglie una ricca collezione di piante succulente e caudiciformi.
In particolare sono presenti numerose specie di Mammillaria, Gymnocalicium, Coryphantha, Euphorbiaceae.
In alcuni terrari si possono osservare numerosi Lithops, comunemente chiamati “pietre vive” e altre succulente tra cui Caralluma europea, unica specie di questo genere presente in Italia, nelle isole di Lampedusa e Linosa... ENTRA
 
 
La piccola serra storica
Unica serra presente nell’Orto Botanico prima del 1990, utilizzata in passato prevalentemente per semine e propagazioni, oggi viene usata per la semina di Cycadaceae e di altre piante di ambienti aridi (Welwitschia mirabilis) e in parte ospita una collezione di Sanseviere... ENTRA
 
 
La serra caldo-umida
Questa serra, realizzata grazie al finanziamento dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e P.I, è in corso di allestimento. Le piante sono per la maggior parte in piena terra. Si stanno realizzando collezioni di Bromeliaceae, piante carnivore ed in particolare di  Nepenthes. In autunno è possibile ammirare una pianta di papaia con i frutti in maturazione... ENTRA
 
 
La serra delle piante carnivore
Questa piccola serra, di recente realizzazione ma ancora in fase di allestimento, accoglie una collezione di piante insettivore... ENTRA
condividi su: Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie segnala questa pagina stampa questa pagina