CERCA NEL SITO
 ORTO 
ORTO   versione testuale
L’Orto Botanico “Pietro Castelli”, struttura universitaria annessa al Dipartimento di Scienze Biologiche e Ambientali, occupa una superficie di circa 8000 mq. E’ situato in pieno centro urbano e costituisce un piccolo polmone verde in una città, Messina, dove gli spazi verdi sono quasi assenti.
Si tratta essenzialmente di un arboreto, in cui le specie esotiche e le specie autoctone si mescolano senza una precisa logica ma con un risultato molto suggestivo.
Le poche notizie storiche relative alla data d’impianto e alla provenienza delle specie presenti non hanno consentito di ricostruire storicamente la sua evoluzione. Fondato infatti  alla fine dell’Ottocento (tra il 1883 e il 1889) ha vissuto “in prima persona” il terremoto del 1908, in seguito al quale la sua superficie è stata ridotta ad un terzo di quella originale. Durante la seconda guerra mondiale è stato inoltre utilizzato come sede militare. Questi eventi hanno comportato la distruzione della maggior parte della documentazione storica.  
Grazie ad un intenso lavoro che si sta portando avanti da oltre un ventennio, oggi l’Orto Botanico è ricco di interessanti collezioni, è centro di conservazione della biodiversità, è luogo in cui si svolge un’intensa attività didattica e di divulgazione delle conoscenze botaniche e più in generale ambientali.
Le specie  29/09/2008 Le specie
Collezioni  29/09/2008 Collezioni
Ambienti  02/11/2009 Ambienti
Alberi  29/09/2008 Alberi
Serre  16/02/2009 Serre
Cavea  02/11/2009 Cavea
condividi su: Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie segnala questa pagina stampa questa pagina